Sbriciolata alla Nutella

Il segreto per farsí che la Nutella resti morbida in questa torta è spalmarla nella tortiera rivestita con carta forno e metterla in freezer fino a quando non è diventata durissima.

IMG_3818

Avrai bisogno di 

  • 300 g farina 00
  • 150 g zucchero
  • 150 g burro
  • g lievito per dolci
  • 1 uovo
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 400 g nutella o crema di nocciole preferita
  • 2 cucchiai gocce di cioccolato


Procedimento

  1. Rivesti lo stampo che userai per fare la sbriciolata con carta forno, versa all’interno la nutella e distribuiscila in modo uniforme. Metti lo stampo nel freezer per almeno un’ora. La nutella deve diventare dura. 
  2. In una ciotola mescola la farina con il lievito, lo zucchero, il burro tagliato a piccoli pezzi, il pizzico di sale, l’uovo intero e la vaniglia. Mescola velocemente con le punte della dita fino ad avere un composto sbriciolato. 
  3. Imburra ed infarina o rivesti con carta forno uno stampo da 20 cm. Versa metà del composto.
  4. Copri con il disco congelato di nutella e ricopri con le restanti briciole. Cospargi con gocce di cioccolato. 
  5. Inforna in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti (gli ultimi 5-10 minuti puoi usare il forno ventilato) fino a quando è bella dorata. Fai raffreddare la sbriciolata nello stampo, sforna su un piatto da portata.

NB: Se decidi di fare la crostata, cuocila per i primi venti minuti con carta di alluminio e gli ultimi 10/15 scoperta.

Brownies alla Nutella

Ricetta semplice che richiede solo tre ingredienti. 

Avrai bisogno di

  • 2 uova
  • 370g di Nutella
  • 75g farina 00


Procedimento

  1. Scalda il forno a 180C. Imburra una pirofila quadrata da 20cm X 20cm. 
  2. Monta le uova ad alta velocità per qualche minuto. Aggiungi la Nutella e sbatti lentamente per mescolare tutto. Unisci la farina e un pizzico di sale. Mescola a bassa velocità fino ad amalgamare tutto.
  3. Versa l’impasto dentro la pirofila imburrata e cuoci nel forno caldo per 25-30 minuti. 

Risotto ai funghi porcini 


Avrai bisogno di..

  • 320g Riso Carnaroli
  • 30g funghi porcini secchi
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1l di brodo vegetale
  • 20g burro
  • 60g parmigiano
  • 1 cipolla bianca
  • Prezzemolo q.b.

Procedimento 

  1. Metti i funghi a rinvenire nell’acqua tiepida per almeno due ore. 
  2. In una casseruola con olio e burro rosola la cipolla tritata. 
  3. Aggiungi i funghi e poi il riso.
  4. Lascia tostare il riso per un paio di minuti e poi aggiungi il vino bianco. Lascia evaporare.
  5. Aggiungi il brodo e lascia cuocere il riso. 
  6. A cottura ultimata aggiungi il parmigiano a mantecare e poi il prezzemolo tritato. 

Camy Cream

La Camy Cream è una crema buonissima che può essere preparata in 3 minuti e ha bisogno di soli tre ingredienti.

camy-cream.jpg

Avrai bisogno di..

  • 500g mascarpone
  • 250g panna fresca
  • 170g latte condensato

Procedimento

  1. Ciotola e frusta ben fredde (mettetele in frigo prima di usarle); tutti gli ingredienti (mascarpone, panna e latte condensato) ben freddi di frigorifero; mescola a velocità bassa mascarpone e panna poi aumentate pian piano la velocità ed inizia a versare anche il latte condensato. Dopo circa 3-5 minuti la crema è pronta.

Uovo di Pasqua Farcito

Questa Pasqua ho conquistato la mia famiglia preparando questa ricetta vista sul blog di ChiaraPassion. Grazie al suo post, ho scoperto la favolosa Camy Cream che sono sicura riutilizzerò per preparare molti dolci.

IMG_5092.JPG

Avrai bisogno di…

Preparazione
  1. Prepara il caffè e fallo raffreddare.
  2. Apri per in senso della lunghezza l’uovo di cioccolato e alternate al suo interno strati di pavesini imbevuti nel caffè e crema camy cream.
  3. Decora con ovetti confettati e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

 

 

Girasole di Pasta Sfoglia

La torta a fiore con spinaci e ricotta conquisterà i vostri ospiti per il suo aspetto e la bontà di una torta salata ricotta e spinaci.
IMG_5106
Avrai bisogno di…
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 850 g di spinaci freschi o surgelati
  • 2 uova
  • 450 g di ricotta fresca
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • sale, pepe
  • semi di papavero (q.b.)
  • 1 tuorlo e un cucchiaio di latte (per spennellare)

IMG_5096

 Procedimento
  1. Lava gli spinaci e senza scolarli troppo falli appassire in un tegame con coperchio fino a quando sono teneri, circa 8 minuti, a metà cottura unite un pizzico di sale.  Scolali, strizzali bene e tritali grossolanamente con un coltello. In una ciotola mescola la ricotta con gli spinaci, i formaggi grattugiati e le uova. Aggiusta di sale e pepe.
  2. Stendi un rotolo di pasta sfoglia su una teglia con la carta forno, distribuisci il ripieno al centro e lungo i bordi lasciando 1 cm libero dal bordo. Spennella il margine libero con un velo di acqua, coprite con la seconda sfoglia e sigillate bene i dischi con i rebbi di una forchetta.
  3. Appoggia al centro della torta una tazza e premi leggermente in modo da incidere il centro del fiore. Lasciando la tazza appoggiata, taglia la sfoglia in 4 spicchi e poi dividi ogni spicchio in 5 (ogni spicchio è di circa 3 cm). Prendi l’estremità di una fetta e ruotala di 45° verso l’alto in modo da far vedere il ripieno, procedi allo stesso modo per tutte le fette. Togli la tazza e spennella il fiore con il tuorlo sbattuto con il latte, e spolvera con semi di papavero.
  4. Cuoci la torta in forno caldo, ventilato a 220° per 10 minuti poi abbassa a 200° e proseguite per circa 20 minuti. Può essere mangiata tiepida o fredda.

 

 

Jacket Potatoes

Jacket Potatoes, anche dette Baked Potatoes, sono un piatto tipico inglese.  Le patate vengono cotte al forno, con la buccia e al cartoccio e possono essere servite con diversi ingredienti al suo interno. Il mio preferito è quello di bacon e formaggio cheddar.

IMG_4710.JPG

Avrai bisogno di…

  • Patate
  • Formaggio Cheddar
  • Pancetta affumicata

Procedimento

  1. Per preparare le jacket potatoes, lava le patate e strofinale bene per eliminare tutti i residui di terriccio, quindi asciugale con un canovaccio pulito.
  2. Avvolgi le patate nella carta alluminio e disponile su una teglia.
  3. Infornale a forno statico preriscaldato a 200° per circa 1 ora e mezza.
  4. Grattugia il formaggio cheddar e rosola in padella la pancetta.
  5. Quando le patate saranno cotte, sfornatele e facendo attenzione a non scottarti incidi direttamente sulla stagnola con due tagli a croce, aprite un poco i lembi e scavate le patate con un cucchiaino. Fai attenzione a non scavare troppo e bucare le patate sul fondo o dai lati.
  6. Riempi le patate con un cucchiaino di pancetta, un pizzico di prezzemolo tritato e con il formaggio che si scioglierà con il calore della patata. Servile ben calde.